Il Coronavirus entra nei box della Formula 1. A Melbourne, tre persone, una del team McLaren e due della Haas in isolamento

Nei box di Melbourne, dove la stagione si apre domenica con il Gran Premio d’Australia, sono stati segnalati i primi tre casi sospetti. Le persone interessate sono un dipendente del team McLaren e due membri del team Haas.

Attualmente sono isolati nelle loro camere d’albergo. I due team hanno confermato i casi. Il coronavirus sta diventando evidentemente un problema anche per la Formula 1. Al momento, però, si tratta di misure precauzionali. Oggi si attendono i risultati dei test che serviranno a determinare se i dipendenti sono stati infettati dal virus.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: