Alessandro Tomasi “ecco alcune novità per la città”

A prendere parola è il Primo Cittadino pistoiese Alessandro Tomasi: “Alcune novità per i nostri cittadini e le nostre attività. Ai locali è consentito, da venerdì 24 aprile, l’asporto non solo di alimenti ma anche di bevande. I cibi e le bibite dovranno essere ordinati per telefono oppure online, si potrà accedere al locale solo per pagare e ritirare quanto prenotato in precedenza. Da lunedì 27 sono ripresi i mercati alimentari all’aperto in piazza della Sala e al Bottegone. Solo uno stand per proprietario, con le adeguate distanze di sicurezza e con gli ingressi contingentati. Si potrà dunque tornare a comprare frutta, verdura e rosticceria anche dai mercati locali ma senza creare assembramenti. Dal ieri 28 aprile si potrà fare domanda sul sito del Comune per richiedere il contributo affitto per chi è stato danneggiato dal Covid-19. Qui trovate tutte le info e i moduli per fare domanda: https://bit.ly/3cRgDrr. Prosegue la consegna di mascherine a domicilio per gli ultra settantenni e per i residenti delle frazioni di montagna. I volontari stanno facendo ancora una volta un grandissimo lavoro e per questo gli siamo grati. Continuiamo a lavorare e tenervi aggiornati per far sí che anche nella nostra città sia possibile tornare a lavorare e fare impresa in totale sicurezza.”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: