Coppia di balene attraversa lo Stretto di Messina: la natura si riprende i propri spazi. VIDEO

Il Nucleo Elicotteri dei Vigili del Fuoco ha documentato l’avvistamento di due balene nello stretto di Messina. Si tratta di immagini uniche di un fenomeno non rarissimo. Anche negli anni passati sono state avvistate balene e orche nella zona. E così i mammiferi hanno avuto modo di avvicinarsi alla costa data l’assenza delle imbarcazioni e del traffico marittimo riconquistano gli spazi, quando essi non sono battuti. È il caso dello Stretto interdetto alle imbarcazioni durante il weekend di Pasqua. Un fenomeno simile è avvenuto anche vicino a Marsiglia nel sud della Francia, dove alcune balene sono state filmate mentre nuotavano nelle acque del parco nazionale Calanques. Fondali fin troppo bassi per questi cetacei, ad ogni modo deserti a causa del blocco imposto dall’emergenza coronavirus.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: