Pescia: si arricchisce l’offera culturale della biblioteca Magnani

Per aiutare le persone chiuse in casa, il comune di Pescia, oltre a una serie di servizi materiali e di assistenza continua, pensa anche a una occupazione del tempo con la possibilità di accedere a una piattaforma regionale con migliaia di titoli.

Tutti gli iscritti, ma con possibilità per chi non lo è di farlo online e perfezionare l’adesione in un secondo momento, potranno con una semplice e-mail aderire a una serie di servizi online contenuti nella piattaforma MLOL messa a disposizione dalla regione Toscana.

Si tratta di una vera e propria biblioteca digitale che consente di accedere gratuitamente, via internet e quindi dalla propria abitazione, a e-book, audiolibri, quotidiani, riviste, musica, banche dati, film, immagini e persino corsi a distanza.

Per l’adesione basta, per gli iscritti, una e-mail alla info.biblioteca@comune.pescia.pt.it indicando nell’oggetto “Adesione MLOL”  , il proprio nome e cognome e  codice fiscale . Per chi non è iscritto è necessario inserire, nella stessa mail, i dati personali, una foto fatta con il telefono della carta di identità, lo stesso codice fiscale.

 

Per ulteriori informazioni c’è la pagina facebook Biblioteca Magnani Pescia, presente anche in Instagram.

“Dopo le possibilità per  le famiglie dei bambini del Cucciolo, arriva questa ulteriore opportunità culturale per tutti i cittadini pesciatini– dicono il sindaco Oreste Giurlani e il vicesindaco Guja Guidi- legata alla biblioteca Magnani, servizio in grande crescita come servizi e attività. Questa nuova  piattaforma offre moltissimi titoli, ora che dobbiamo stare in casa a giornate, può essere molto importante, un grande aiuto per tutti”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: