Associazione Amo Pistoia: “senso civico e seguiamo le indicazioni ministeriali”

Alla luce dei primi contagi da corona virus sul territorio, l’Associazione Amo Pistoia ets intende fare appello al senso di responsabilità dei cittadini affinché vengano assunti comportamenti responsabili ed ispirati al senso civico.

Senza voler minimamente creare allarmismi, Amo Pistoia invita tutti i pistoiesi a seguire con attenzione le indicazioni ministeriali che circolano sui canali ufficiali, anteponendo la tutela della salute di tutti alle esigenze personali di ciascuno di noi.

Non vi è alcun dubbio che ci aspettano giorni complessi e che vi saranno difficoltà economiche in tutti i settori, tuttavia l’eccezionalità del momento impone di indirizzare i nostri stili di vita e le nostre scelte verso atteggiamenti di prudenza che siano segno di responsabilità verso noi stessi e nei confronti di tutta la nostra comunità. Siano evitati assembramenti, sia evitata la formazione di gruppi numerosi, sia rivolto un particolare occhio di riguardo verso le persone più anziane e deboli.

In tal senso, la nostra Associazione ha deciso di sospendere la propria attività, posticipando a data da definire alcune iniziative sul territorio, tra cui il dibattito su referendum inerente il taglio dei parlamentari, l’incontro sul tema delle prossime elezioni regionali, l’inaugurazione dei giochi inclusivi acquistati con i proventi della Cammingiochiamo 2019 e l’incontro informativo sull’organizzazione del Cammino di Santiago previsto dal 22 al 29 agosto 2020. Sulla nostra pagina Facebook potrete trovare tutti gli aggiornamenti.

Amo Pistoia intende infine esprimere vicinanza e gratitudine a tutti gli operatori sanitari del territorio che sono in prima linea nel tentativo di arginare la diffusione del virus.

Luca Cipriani

Associazione Amo Pistoia   

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: