Decisione di Governo sul Coronavirus: anche a Pistoia, supermercati presi nuovamente d’assalto

Anche a Pistoia i supermercati sono stati presi d’assalto, con fiumi di persone che si sono riversati sin dalle prime ore del mattino nei più importanti supermercati della città. Tempi di attesa alla cassa? Anche più di un’ora.

In seguito alla decisione di Governo presa ieri pomeriggio, ovvero quella di chiudere le scuole per quindici giorni, ci si aspettava in effetti una risposta di questo tipo da parte della popolazione.

Il nuovo decreto del Governo in materia di prevenzione della diffusione del Corona virus, prevede la sospensione delle attività scolastiche e di formazione superiore nonché dei servizi educativi per l’infanzia.

Quanto allo sport di base e alle attività motorie in genere, svolte all’aperto ovvero all’interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo, sono ammesse esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto del mantenimento di una distanza interpersonale di almeno un metro. Un principio che si applica a tutti i locali pubblici, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: