Ritorna stasera su Rai3 “Un giorno in pretura”. In aula, la diva Gina Lollobrigida

Per gli appassionati del genere cronaca nera è un cult. Torna questa sera, in prima serata su Rai 3 alle 21.20 “Un giorno in pretura”, il programma condotto da Roberta Petrelluzzi e che, nel tempo, ha raccolto sempre più estimatori.

E’ una delle trasmissioni più longeve di Rai3 (la seconda dopo Geo) e se prima era considerato un programma di nicchia solo per appassionati e per chi amava passare il sabato sera nottetempo davanti alla Tv (andava in onda in terza serata, poco prima di Fuori Orario), negli anni ha raccolto sempre più pubblico, trattando non solo casi di cronaca (quasi) sconosciuti, ma anche casi che sono diventati eventi mediatici.

Il programma mette davanti allo spettatore l’aula di tribunale, con tutte le sue contraddizioni e la sua casistica umana. Il primo processo di questa nuova stagione vede come protagonista assoluta Gina Lollobrigida, la diva italiana più amata di tutti i tempi.

L’attrice ha denunciato un imprenditore catalano, Francisco Rigau Rafols, per averla sposata con l’inganno, in modo da poter ereditare tutti i suoi beni. Secondo la difesa, invece, la Lollobrigida è un’attrice talmente straordinaria, che recita pure di fronte alla Corte. Dove sta la verità?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: