Nevica, a Tokyo, durante la fioritura dei ciliegi. Un evento eccezionale

Ogni primavera, in Giappone, si celebra l’Hanami, un termine che fa riferimento alla fioritura stagionale degli alberi, soprattutto i ciliegi. Sono proprio loro gli annuali protagonisti della fioritura giapponese che avviene durante il mese di marzo. In qualche modo, la festa dell’Hanami è entrata nell’immaginario collettivo di tutto il mondo.

A marzo 2020, però, c’è stato un evento inaspettato, che ha rallentato la primavera di qualche giorno: una nevicata fuori stagione ha ricoperto la città di Tokyo e i suoi ciliegi.

Uno spettacolo che in pochi hanno potuto ammirare dal vivo, a causa delle misure restrittive dovute al Coronavirus a cui praticamente quasi tutto il mondo è sottoposto.

Secondo i giapponesi, erano 32 anni che non nevicava così in questo periodo. Il silenzio nella città è surreale ed è reso ancora più assordante dalla caduta della neve.

Le restrizioni in Giappone non sono rigide come quelle prese in altri Paesi, come Italia o in alcuni stati dell’America, ma rimane comunque in all’erta e intenzionato a limitare spostamenti, per prevenire eventuali contagi.

In ogni caso, chi c’era, lo ha definito uno spettacolo davvero magico.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: