Fedez: “Pronto il reparto di terapia intensiva al San Raffaele. Le nostre dirette sospese”

L’annuncio su Twitter. Il cantante, con la moglie Chiara Ferragni, ha lanciato un crowfunding per realizzare la struttura che ha raccolto oltre 3 milioni di euro

Lunedì sarà pronto il nuovo reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano. Lo rende noto su Twitter Fedez che pubblica anche un video del reparto.

«Difficile immaginare che fino ad una settimana fa questo era un campo sportivo. Un vero e proprio piccolo miracolo. Andiamo avanti!» scrive Fedez.

“Lunedì dovrebbe essere tutto pronto per partire” annuncia Chiara mostrando le immagini della rianimazione costruita grazie alla raccolta fondi promossa dai Ferragnez per l’ospedale San Raffaele. La coppia è scesa in campo per raccogliere fondi per aiutare la sanità pubblica in questo momento di grande emergenza.

Inoltre la coppia sospenderà le dirette. “Buongiorno a tutti. Nel rispetto delle numerose vittime di questi giorni le dirette dal balcone si prendono qualche giorno di pausa”. Fedez e Chiara Ferragni sospendono l’appuntamento delle 18 in segno di rispetto per tutte le vittime di coronavirus. Entrambi spiegano la decisione sui social e suggeriscono: “Normalizziamo i piccoli o grandi momenti di down che abbiamo in questa nuova normalità, ma al tempo stesso cerchiamo di tirare fuori il nostro meglio”.

Dopo aver organizzato flashmob dal balcone per utilizzare la musica per unire le persone in casa a superare questa tragedia, hanno accolto l’invito di Beppe Fiorello e hanno deciso di sospenderle. L’attore siciliano aveva attaccato le dirette social e la musica dai balconi proponendo un po’ di rispettoso silenzio in segno di lutto, soprattutto dopo aver visto le immagini dei camion militari che trasportavano le bare a Bergamo. Fedez e Chiara hanno subito appoggiato l’idea di Fiorello e hanno sospeso le dirette.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: