L’unione di una comunità, nel bene e nel male: Novafeltria

Novafeltria, il mio paesello, mi regala tanto orgoglio.

“Il segreto di una comunità è il patto più o meno tacito che lega i suoi cittadini, un legame che si basa su fiducia e stima reciproche.” è questo che dice Stefano Zanchini, il sindaco, insieme a tutta la giunta comunale “È sulla base di questo patto che, come in famiglia, vogliamo raccogliere il vostro bisogno di essere rassicurati e rispondere con estrema trasparenza alle tante richieste di aggiornamenti sui casi di covid-19 nel nostro territorio: la nostra informazione in merito arriva da un bollettino giornaliero che tiene conto degli eventuali nuovi contagi e riporta un indice solo numerico (non siamo a conoscenza dei nomi dei contagiati) per ovvi motivi di privacy.
Attualmente i casi ufficiali registrati nel Comune di Novafeltria sono 6, numero stabile da un po’ di giorni, anche se oggi non sono pervenuti i dati specifici divisi Comune per Comune.
Pur non entrando nel merito di altri territori ci sentiamo di dire che la zona dell’alta Valmarecchia sta resistendo piuttosto bene alla diffusione del virus.
Questo significa che le restrizioni a cui ci siamo sottoposti tutti stanno funzionando.
Dobbiamo però anche evidenziare come ci siano ulteriori margini di miglioramento da introdurre.
Ci è capitato di avvistare genitori con passeggini e uscite col cane che diventano occasione per una passeggiata: non possiamo permettercelo!
Quel patto di fiducia richiede che voi vi fidiate di noi ma anche che noi tutti si possa confidare sul fatto che ognuno di noi sia disposto a sacrifici personali per il bene degli altri.
Questa è la nostra battaglia quotidiana: divisi nelle nostre case ma un unico grande cuore, un’unica grande comunità!
Forza Novafeltria!
Ne usciremo più forti.
Vi vogliamo bene❤”

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: