3) VENETO: il Decamerone su Instagram, alleniamo la mente

In questi giorni di “clausura forzata” stiamo riscoprendo la nostra arte culinaria e le dirette facebook con allenatori o maestri di yoga che ci aiutano a rimanere in forma ma… è fondamentale anche, allenare… la mente.

Il nome dell’iniziativa viene dall’unione del prefisso “2k” con il “Decamerone”, l’opera di Boccaccio che racconta di un gruppo di giovani che si nascondono fuori da Firenze per sfuggire alla peste e a turno si raccontano delle storie. Nel caso del 2kMerone, la prima è stata dedicata a “Gli umani umani”, con la lettura della lettera di don Gallo ai funerali di Fabrizio De André, fatta dall’ideatore della pagina Dentro Faber; nella successiva, il tema è stato “Le radici”, cui seguiranno gli amori infelici, il viaggio, gli amori a lieto fine, la ricerca, la malattia, il ritorno, il tempo e la libertà.

E se l’emergenza non dovesse rientrare rapidamente? Marta sorride amaro«Speriamo si sistemi il tutto il prima possibile ma se non dovesse rientrare, si ricomincia».

Sara Ferranti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: