La Montagna Pistoiese :un nuovo marchio per un’unica realtà

Colori vivaci e iniziali chiare e semplici. Sono questi gli elementi distintivi del nuovo Marchio della Montagna Pistoiese. Uno stemma unico, come unica è la loro voglia che i Comuni della Montagna hanno di esserci e di essere riconosciuti dagli occhi del visitatore come un’area geografica omogenea dal punto di vista storico, geografico, ambientale, legandola ai suoi prodotti, alle aziende presenti, alla sua cultura e tradizione. Giovedì 27 febbraio 2020 si è svolto l’evento di presentazione del progetto, dopo un anno di lavoro e trattative ininterrotti.

Il Marchio collettivo, sviluppato dall’Ecomuseo della Montagna Pistoiese nell’ambito della convenzione con il Comune di San Marcello Piteglio, si pone come un nuovo contenitore delle particolarità dell’area, e nello specifico degli eventi e delle iniziative, che possa veicolare in modo univoco ed efficace i valori del territorio. È un importante strumento per la promozione turistica e si propone di identificare e valorizzare, attraverso un’immagine dal forte potere comunicativo, il patrimonio naturalistico e storico-culturale, le tipicità agroalimentari e gli eventi della nostra Montagna.

L’idea è quella di dare la connotazione di un territorio autentico, caratterizzato dalla genuinità; un territorio da assaporare con lentezza, che si distingue per la possibilità di essere vissuto durante tutte le stagioni. Non solo turismo bianco, ma anche e soprattutto foreste secolari, fiumi e laghi, attività sportive di ogni tipo, prodotti enogastronomici, paesaggi, cultura, benessere, tradizione e natura; in Toscana, naturalmente – appunto – per scoprire questo lembo di Appennino Toscano in una continua simbiosi tra natura e cultura. Il marchio unico della Montagna Pistoiese è frutto di un lavoro portato avanti a partire dal mese di febbraio 2019 dall’Ecomuseo, che ha curato tutte le fasi del progetto, ma che si inserisce in una più ampia operazione di marketing territoriale, che il Comune di San Marcello Piteglio sta promuovendo per lo sviluppo turistico e il posizionamento dell’area montana e per cui dall’aprile del 2018 è attivo uno specifico protocollo e una convenzione con l’Ecomuseo.

A prendere parola è l’Assessore Alessandro Sabella: “Giovedì 27 febbraio è stato presentato il marchio d’area della Montagna Pistoiese. Come assessore del comune capofila dell’ambito turistico Pistoia e montagna pistoiese sono contento del lavoro svolto da Ecomuseo con il contributo del comune di San Marcello – Piteglio. Occorre fare rete con e per tutta la montagna.”

Ora la parola passa a Luca Marmo, Sindaco di San Marcello Piteglio: “Ora la Montagna Pistoiese ha un suo Marchio di Area distintivo. Sono stati mesi di lungo ed intenso lavoro ed è difficile poter esprimere a parole le sensazioni che stiamo provando. Il marchio è nato! Ora va riempito dei contenuti e delle emozioni di cui sono ricchi il nostro territorio e le nostre persone. Grazie all’Associazione Ecomuseo che lo ha realizzato, all’Unione Provinciale ProLoco d’Italia e ai comuni della Montagna: San Marcello Piteglio,, Sambuca, Abetone Cutigliano e Pistoia che c’erano e ci sono.”

Nel corso della serata il Comune di San Marcello Piteglio ha illustrato inoltre le linee guida del nuovo bando per la concessione dei contributi e patrocini, rivolto agli enti e alle associazioni, che ne potranno fare richiesta per le proprie iniziative; il disciplinare sarà finalizzato a una programmazione più ordinata e di qualità degli eventi, che hanno luogo sul territorio comunale, e sarà strettamente correlato all’utilizzo del marchio e alla diffusione coordinata tramite la nuova piattaforma web in corso di perfezionamento.

Sara Ferranti 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: