Il Chiosco di Bacco: storia di un sogno

Il Chiosco di Bacco è ormai un’icona nella ristorazione non solo locale, ed il grande merito è di Roberto Cenni, sua moglie Daniela e tutto il loro staff che rendono ambienti e cucina una vera chicca d’eccellenza.

Estrosi, professionali  e determinati, sono certamente questi gli aggettivi che più gli si addicono.

Ristorante unico nel suo genere, sito in Poggio Torriana, ma ora raggiungibile solamente passando da Santarcangelo a causa della chiusura del Ponte Marecchia che collega Torriana a Ponte Verucchio: è descritto nella guida Michelin come uno tra i più apprezzati, eleganti e raffinati della Romagna.


E’ passato tanto tempo da quando Daniela e Roberto, ancora fidanzati, con l’aiuto del padre della ragazza decisero di trasformare il localino in cui si servivano piade, cassoni ed aperitivi in qualcosa di unico nel proprio genere. L’amore per il loro lavoro, la voglia di crescere, i continui corsi, l’informazione, la passione e la dedizione, oltre che l’innata predisposizione per il mangiar bene, hanno trasformato in poco tempo “il chioschetto di piade” in un sacrario del buon gusto. 


La carne è stato da sempre il loro piatto forte per eccellenza. Utilizzano materie prime certificare, frutto di una ricerca dettagliata e costante avendo cura ed occhio per la propria clientela. Trattano da sempre vari tipi di razze, le più conosciute sono la marchigiana, la chianina e la romagnola, ma servono anche vere chicche come il Wagyu, un prodotto unico e speciale, conosciuto da appassionati e gourmet di tutto il mondo.


 Da qualche tempo però, il Chiosco di Bacco si è voluto rinnovare.

Funghi e “ciccia” rimarranno sempre un loro must ma forti dell’esperienza vissuta, dell’amore per il loro lavoro, del gusto per il gusto ma soprattutto affiancati da uno Chef giovanissimo ma altrettanto estroso, bravo e preparato, hanno deciso di osare nella sfida per eccellenza e grazie a Christian Semprini il Chiosco si è colorato e profumato di mare. Piatti studiati, ricercati in cui quotidianamente la qualità e la freschezza del pesce diventano fondamentali nei loro piatti per ricreare il giusto compromesso tra gusto e passione. 
Il Chiosco di Bacco proporrà ai suoi clienti piatti gourmet, studiati e selezionati per rendere la cena un vero percorso sensoriale.

Sara Ferranti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: