Prato ricorderà, domani, le vittime del terrorismo

Domani, sabato 9 maggio, l’Amministrazione Comunale  di Prato ricorderà il  Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo, interno e internazionale, e delle stragi di loro matrice con la tradizionale deposizione di una corona di alloro presso la stele posta in Via Papa Giovanni XXIII.

Nel rispetto delle vigenti disposizioni di emergenza sanitaria, che vietano gli assembramenti, la cerimonia si terrà alle ore 10.00 in forma breve ed essenziale, alla sola presenza del Sindaco.

La data del 9 maggio, istituita con Legge n.56 del 2007, corrisponde all’anniversario delle uccisioni di Aldo Moro e Peppino Impastato.Durante la cerimonia sarà eseguito, oltre al Silenzio d’ordinanza e all’Inno di Mameli, anche l’Inno Europeo (Inno alla Gioia), in quanto la stessa data è anche Festa d’Europa: ricorrono infatti i 70 anni dalla storica dichiarazione di Robert Schuman a Parigi (9 maggio 1950) per una nuova Europa fondata sui principi di pace ed unità fra i popoli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: