Alessandro Tomasi, il Sindaco del FARE “Le mascherine direttamente a casa vostra”

“Arriveranno a tutti voi direttamente nelle vostre case.” è questo che dice orgoglioso Alessandro Tomasi, Primo cittadino di Pistoia. “Siamo riusciti ad organizzarci con la consegna porta a porta grazie alla grande voglia di mettersi in gioco dei volontari del Coc, saranno in 150 a distribuire casa per casa le mascherine (che sono gratuite e verranno lasciate nella cassetta delle lettere da volontari riconoscibili con un apposito cartellino, quindi diffidate dai tentativi di truffa). Nei giorni scorsi più di 100 persone hanno accolto la chiamata di aiuto per iniziare ad imbustare le migliaia di mascherine che saranno consegnate ai nostri 90mila abitanti. Volontari, liberi cittadini, dipendenti del Comune e consiglieri comunali. Grazie a tutti voi, di cuore.”

A Pracchia, Orsigna, Le Piastre, i borghi delle Valli della Bure, Spedaletto, Collina, tutte le borgate lungo l’asse della Statale Porrettana, Uzzo, Corbezzi, Fabbiana, Sammommé, Cireglio, Castello di Cireglio la consegna delle mascherine, grazie all’aiuto delle Pro loco e le associazioni di ogni frazione, ha già preso il via. In tutte le altre frazioni si è cominciata con la distribuzione casa per casa a partire da ieri mercoledì 8 aprile e andrà avanti fino alla fine di questa settimana. Si ringraziano per gli aiuti forniti anche: Mister Wizard, Zona Market, Brandini Auto, Tosi Traslochi, Bartolini Trasporti, Spazio Servizi.”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: